Molino Cipolla

La storia di questa azienda ha inizio con Cesare Cipolla che nel 1928 acquistò dalla famiglia Spezzaferro, anch'essa terracinese, la struttura del mulino in pietra che già dal XVI secolo produceva farine di qualità per Terracina e le zone limitrofe.
Cesare fece conoscere il suo prodotto come "L'antica Farina per dolci e pasta".
Da una prima macinazione a pietra, si passò nel 1972 a laminatoi diagonali per volontà di Antonio che in quel periodo aveva la gestione del mulino.
Risalgono al 2004 le prime migliorie tecnologiche nella produzione. Grazie all'introduzione di moderni macchinari si è realizzata una efficace gestione computerizzata della catena di lavorazione nel rispetto delle normative vigenti in materia di igiene e sicurezza.
Nel 2011 viene realizzato il nuovo impianto di stoccaggio, mentre dal 2013 grazie al nuovo impianto di impacchettamento automatico ed indipendente si evitano al prodotto finale eventuali contaminazioni esterne.
Giunta alla quarta generazione, la famiglia Cipolla continua ancora oggi ad avere una meticolosa attenzione per quella che è la materia prima, elemento fondamentale per un prodotto di ottima qualità.
Il grano tenero rigorosamente coltivato con metodo naturali e prodotto in italia dà vita ad una vasta scelta di farine, ognuna delle quali ideale per specifiche preparazioni, dalla farina "00" per pane e pizza a quelle ottime per la preparazioni di dolci, dalla farina di mais per polenta a quella di grano tenero integrale o di semola di grani duri.

Mostrando 1–9 di 15 risultati